Osho: La paura è al servizio della morte, l’amore è al servizio della vita.

L’uomo nuovo vivrà in preda all’amore, non alla paura, perché la paura è al servizio della morte, l’amore è al servizio della vita. E se tu vivi in preda alla paura non saprai mai cos’è la vita, conoscerai solo e sempre la morte. E ricorda, colui che vive nella paura crea situazioni in cui dover provare sempre più paura.

È la tua paura a creare le situazioni, proprio come fa l’amore. Se ami troverai molte occasioni per amare. Se sei impaurito, troverai molte occasioni per aver paura.

Osho

La nostra paura più profonda












La nostra paura piu’ profonda non e’ di essere inadeguati, la nostra paura piu’ profonda e’ di essere potenti oltre ogni limite.

E’ la nostra luce non la nostra oscurita’ a spaventarci.

Ci chiediamo: “chi sono io per essere brillante, straordinario, ricco di talenti”?

Ma in realta’ chi siamo per non esserlo?
Siamo figli di Dio. Farsi umili non serve al mondo.
Non c’e’ niente di illuminato nello svilirsi affinche’ gli altri abbiano certezze su di noi.

Appena lasciamo risplendere la nostra luce inconsciamente permettiamo agli altri di fare altrettanto.
Appena ci liberiamo dalla nostra paura la nostra presenza libera – all’istante – gli altri.

M. Williamson
 http://manas-vidya.blogspot.it/2006/08/la-nostra-paura-piu-profonda.html