VOLETE PIACERE A QUALCUNO A PRIMA VISTA?

Ecco cosa si deve fare.

– Guardate negli occhi. La maggior parte della comunicazione non è verbale, perciò uno sguardo aperto permette di guadagnare l’attenzione della persona, è un segnale dell’onesta e della fiducia. Per non sembrare troppo sicuri di se, si può guardare, di tanto in tanto, sotto il livello degli occhi dell’interlocutore.

– Sorridete con sincerità: la simpatia verso le persone sorge di solito se queste persone suscitano le emozioni e i sentimenti positivi.

– Ricordatevi di salutare e di presentarvi, e non abbiate paura di salutare per primi le persone che non conoscete.

– Dimostrate l’apertura e la sicurezza. I suoi segni sono: una posa rilassata, la schiena dritta ma non tesa, la testa leggermente sollevata, le mani non incrociate, ai fianchi.

– Mostrate l’interesse: per farlo vi aiuterà un leggero inchino in avanti, mentre lui/lei parla.

– Ascoltate attentamente. Un errore classico che si fa durante una prima conoscenza è quello di parlare di se stessi. Date la possibilità all’interlocutore di dire qualcosa, chiedetegli dei suoi interessi e ascoltate con attenzione.

– Irradiate la positività! le emozioni sono contagiose, perciò la gente p attirata da coloro che fanno il mondo più allegro. Se vogliamo piacere all’interlocutore, evitiamo le lamentele e i discorsi negativi. Lui si ricorderà il nostro umore positivo e vorrà immergersi in essa di nuovo.

advanced mind

La via del Transurfer – https://faregruppo.blogspot.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *