Non posso dirti cos’è l’amore, ma…

21 FEBBRAIO 2016

Amato Maestro, sento che noi tutti usiamo la parola amore come una parola qualsiasi, senza sapere veramente in cosa consista. Puoi per favore parlare di cos’è realmente l’amore?

Hai ragione. La gente usa la parola amore esattamente come una parola qualsiasi: una parolaccia per di più, perché parlare di desiderio sessuale sarebbe offensivo.

Se dici a una donna: “Ti desidero”, non puoi aspettarti che ti rispetti. Ti dirà: “Mi desideri? Ma vattene!”, se però le dici: “Ti amo”, allora tutto va bene.

Nel profondo della tua mente è semplice desiderio sessuale, la spinta biologica a usare la donna; ma una bella parola nasconde la cruda realtà. Il problema è che le persone non sono consapevoli di cosa sia l’amore, per cui non ingannano solo gli altri, ingannano se stesse: anche loro pensano che sia amore.

L’amore richiede una consapevolezza immensa, l’amore è l’incontro di due anime e la sessualità è l’incontro di due corpi. La sessualità è animale, l’amore è divino. Ma fino a quando non sai di essere un’anima, non puoi comprendere l’amore.

Non posso dirti cos’è l’amore, ma posso dirti come trovare la tua anima. Questo è il mio lavoro: aiutarti a meditare, a diventare più consapevole, in modo che un po’ alla volta cominci a vedere che non sei solo il corpo, che non sei nemmeno soltanto la mente; c’è qualcos’altro nascosto dietro a tutto questo, e quello è la tua vera vita.

Quando diventerai consapevole della tua vera vita, del tuo essere, conoscerai la gioia di essere così straripante d’amore da volerlo condividere con qualcuno che sia ricettivo, disponibile, pronto ad aprire il proprio cuore.

L’incontro di due consapevolezze è amore. Scopri la tua consapevolezza e scoprirai cos’è l’amore.

È un’esperienza e non c’è modo di parlarne, non più di quanto abbia già fatto. L’incontro di due consapevolezze che si fondono l’una nell’altra porta il più grande orgasmo che l’universo conceda; ma prima devi allontanarti dal corpo, dalla mente e dal cuore e raggiungere il centro stesso del tuo essere.

Una volta raggiunto il centro del tuo essere, troverai che l’amore si irradia da te. Non è qualcosa che devi fare: è come se il sole si fosse alzato e i fiori si fossero aperti, riempiendo l’aria della loro fragranza.

L’amore è una conseguenza della meditazione. Solo chi medita sa cos’è l’amore.

 OSHO: IN AMORE VINCE CHI AMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *