Impara a osservare la tua sessualità

16 FEBBRAIO 2016

 
Questa è la tecnica interiore per tramutare il veleno in nettare. Quando ti senti molto sessuale…

Io non sono contro il sesso, ma contro la sessualità in quanto lussuria, come libidine. E lasciami fare una distinzione: quando ti senti molto sessuale e sei posseduto dalla passione, non è il momento di fare nulla. Chiudi la porta della tua camera, medita sulla tua sessualità; lasciala sorgere, falla uscire dall’oscura notte dentro di te. Lascia che si diffonda nella giungla… Osserva, osserva semplicemente, diventa un’immobile fiamma di consapevolezza. 
Presto vedrai che si è di nuovo stabilizzata, e la tua consapevolezza arde più luminosa che mai. L’hai assorbita, è diventata nettare.

Non sono contro il sesso; quando ti senti colmo di preghiera, d’amore, entra nel sesso, fai l’amore – non c’è nulla di sbagliato –, ma non restare mai intrappolato nella passione. E nota la differenza: quando ti senti pieno d’amore, la qualità è totalmente diversa.

Quando ti senti felice, in celebrazione, e vorresti condividere la tua energia con qualcuno che ami, fa’ l’amore. Ma questo non è un momento di passione, bensì di grandissimo calore. È un momento d’amore. Condividi!
Estratto da: OSHO: IN AMORE VINCE CHI AMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *