Rilassa semplicemente il respiro

7 NOVEMBRE 2015
Ogni volta che hai tempo, anche solo per pochi minuti, rilassa l’apparato respiratorio, non fare altro, non occorre pensare a tutto il corpo. Seduto in treno o in aereo o in macchina, nessuno si accorgerà di quello che stai facendo. Tu rilassa semplicemente il sistema respiratorio. Lascia che segua la sua funzione naturale. Chiudi gli occhi e osserva il respiro che entra, che esce, che entra…

Non preoccuparti. Se ti concentri, ti crei un problema, perché in quel caso tutto ti disturberà. Se cerchi di concentrarti mentre sei seduto in macchina, il rumore dell’automobile ti disturberà; chi ti siede di fianco sarà un disturbo.


La meditazione non è concentrazione. È semplice consapevolezza. Rilassati soltanto e osserva il respiro. In questa osservazione non viene escluso nulla. Il motore vibra: accettalo, tutto è perfetto. Il rumore del traffico va benissimo: è parte della vita. Il tuo compagno di viaggio russa al tuo fianco, accettalo. Non rifiutare nulla.            

Osho: Il libro arancione                                        

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *