Guarda semplicemente il cielo

2 NOVEMBRE 2015

Medita sul cielo: ogni volta che ne hai l’occasione, sdraiati per terra e guarda il cielo. Lascia che questa sia la tua contemplazione. Se vuoi pregare, prega il cielo. Se vuoi meditare, medita sul cielo; a volte con gli occhi aperti, altre volte con gli occhi chiusi. Perché il cielo è anche dentro di te: è tanto vasto all’interno quanto lo è all’esterno.

Noi ci troviamo al confine tra il cielo interiore e il cielo esterno ed essi hanno esattamente la stessa dimensione. Come è infinito il cielo esteriore, cosi lo è il cielo interiore. Noi ci troviamo esattamente sul confine: ti puoi dissolvere sia in una direzione che nell’altra. Queste sono le due vie per dissolversi.


Se preghi, ti dissolvi nel cielo esteriore; se mediti, ti dissolvi nel cielo interiore: ma il risultato è identico, ti dissolvi. E questi due cieli non sono due spazi separati. Sono due, solo perché ci sei tu di mezzo, tu rappresenti la linea di separazione. Quando tu scompari, scompare la linea di separazione, allora l’interno è esterno e l’esterno è interno.

Osho

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *