Salute, Sesso e Longevità [-2- l’approccio taoista al sesso]

20 SETTEMBRE 2015


La differenza essenziale tra la natura sessuale dell’uomo e della donna  è nella diversa natura dell’orgasmo maschile e femminile. Quamdo un uomo eiacula, proietta il suo seme-essenza fuori dal suo corpo.

Quando la donna raggiunge l’orgasmo, anche lei eiacula varie sorte di secrezioni internamente, ma le ritiene nel suo corpo.
Sia per l’uomo che per la donna, l’esenza sessuale è un importante accumulatore di energia vitale e una fonte principale di resistenza e immunità.
La contrastante natura dell’orgasmo maschile e di quello femminile ha importanti applicazioni per due tipi di attività sessule che hanno suscitato una quantità di controversie durante i secoli e sembrano oggi molto popolari: la masturbazione e l’omosessualità. Visti con l’ottica dello Yin e dello Yang, i risultati di queste due attività sono molto diversi negli uomini e nelle donne.
Per l’uomo, la masturbazione rappresenta un’irrecuperabile e non compensata perdita di seme-essenza Yang. Mentre i maschi sani tra i 16 e 21 anni sono vere fontane di seme, per cui la masturbazione è relativamente innocuoa, quando raggiungono all’incirca i 25 anni di età, tutti i sintomi maschili cominciano a sentirsi: debolezza nelle coscie e nelle ginocchia, intorpedimento nella regione lombare ecc. Raggiunti i 30 anni gli uomini dovrebbero troncare del tutto questa abitudine AUTODISTRUGGENTE e cominciare a conservare il seme esclusivamente per i loro rapporti con le donne. Continuare la pratica della masturbazione negli anni oltre i 30, essi tolgono a se stessi quell’essenza e quell’energia che alimentano la loro vita e proteggono la loro salute.
La donna invece può praticare la masturbazione quanto vuole senza danneggiare le sue risorse di essenza e di energia. Poichè esse non raggiungono l’apice della loro potenza sessuale mediamente in prossimità dei 30 anni ( a diffeenza degli uomini che lo raggiungono mediamente intorno ai 18 anni); la masturbazione diviene anche più importante per le donne, perchè esse divengono mature  quando tanti uomini cominciano a perdere la loro potenza ( circa intorno ai 35-40 anni).
” Tanto il Fuoco come l’Acqua possono uccidere, tuttavia entrambi possono anche concedere vita. 
Dipende interamente da come si conosce e si pratica il Tao. “

N.B: continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *