Il Movimento 5 Stelle organizza un evento per la legalizzazione della cannabis

 11 settembre 2015

italia chiama canapa 2Per promuovere la proposta di legge sulla legalizzazione della cannabis presentata a Montecitorio da 220 parlamentari, il Movimento 5 Stelle organizza per sabato 19 settembre a Imola (piazza Caduti per la Libertà), un evento nazionale intitolato “Italia chiama canapa“.
Lo scopo della manifestazione sarà non solo quello diillustrare la proposta di legge per la legalizzazione, ma anche quello di sensibilizzare la cittadinanza verso le possibili ricadute economiche ed ambientali degli utilizzi tessili della canapa: una risorsa naturale coltivata fino agli anni ’50-’60, che con le nuove tecnologie potrebbe tornare ad essere un volano per l’economia.
L’evento, che inizierà alle ore 10, ed e’ organizzato in collaborazione con l’associazione imolese 26 Marzo, si svolgerà in tre fasi: in mattinata saranno presenti le aziende che trattano la canapa di origine italiana, le quali doneranno anche degli assaggi ai presenti. Mentre verranno anche illustrate le risorse che la canapa mette a disposizione del crescente settore della bioedilizia.
Nel pomeriggio, dalle 15, spazio alla sessione politica della manifestazione, con la presenza deideputati del M5S Vittorio Ferraresi e Paolo Bernini e di Nunzio Santalucia (tossicologo da anni impegnato nella diffusione della cultura della cannabis terapeutica) e Manuela Pierobon (laureata in Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio). Chiusura con la cena a base di prodotti di canapa, cucinati dallo staff del ristorante Ci.Bo’ al centro sociale Orti Bel Poggio.
Il Movimento precisa che “le spese per l’organizzazione sono totalmente a carico dell’associazione 26 Marzo e del M5S Imola” e che “le aziende presenti non hanno dovuto pagare nessuna quota di adesione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *