Cambiare schemi mentali


 Quando vuoi cambiare uno schema mentale diventato
un’abitudine consolidata, la cosa migliore è
utilizzare il respiro. Tutte le abitudini della mente
sono associate a schemi di respirazione. Cambia il
modo in cui respiri e subito la mente cambierà, sarà
qualcosa di istantaneo. Provaci!
 Ogni volta che vedi sopraggiungere un giudizio e
ti ritrovi a Im personificare una vecchia abitudine,
espira immediatamente… visualizzati mentre espelli
quel giudizio con l’espirazione.
 Espira profondamente e, mentre lasci uscire tutta
l’aria, tira in dentro lo stomaco e percepisci, o visualizza,
che l’intero giudizio viene espulso dal tuo organismo.
Poi lascia entrare aria fresca, inspirando
profondamente. Fallo due o tre volte e osserva semplicemente
ciò che accade. Avrai una profonda sensazione
di assoluta freschezza; la vecchia abitudine
non ha avuto l’opportunità di manifestarsi.
 Dunque, inizia con un’espirazione, non con un’inspirazione.
Quando vuoi immettere qualcosa nel tuo
organismo, inizia con un’inspirazione; se vuoi espellere
qualcosa, inizia con un’espirazione. E osserva
semplicemente il modo in cui la mente ne è subito influenzata.
 All’improvviso vedrai che la mente si è spostata altrove, e in te sopraggiunge una brezza nuova: non
sei più nel vecchio solco, per cui non ti ritrovi più a
ripetere il tuo abituale schema mentale, il vecchio modello reattivo. Questo metodo è valido per tutte le abitudini. Per esempio, se fumi, nel momento in cui provi lo stimolo irrefrenabile di accenderti una sigaretta, e non lo vuoi fare, espira immediatamente; fa’ un respiro
profondo e scarica quel bisogno spasmodico.
 Lasciati inondare da una ventata d’aria fresca, inspira
a fondo, e vedrai che quello spasimo è improvvisamente
scomparso.
 È un metodo che può diventare uno strumento
importantissimo e utilissimo per il proprio mutamento
interiore.
Osho: La Verità Che Cura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *