Frequenza di eiaculazione consigliata

L’eiaculazione troppo frequente è una perdita di energia e causa di stanchezza e di una diminuzione di efficienza del sistema immunitario, nella tradizione Tantrica vi è una formula matematica molto semplice per il calcolo della frequenza di eiaculazione per recuperare  l’energia perduta dell’individuo

ETA’ X 0,2 = FREQUENZA DI EIACULAZIONE (IN GIORNI)
In altre parole  la frequenza di eiaculazione  che permette di rimanere in pari nel bilancio energetico
è in base all’eta’ ed è uguale a un quinto
esempio: per un individuo di anni 20 x 0,2 = 4 giorni (frequenza di eiaculazione)
esempio: per un individuo di anni 50 x 0,2 = 10 giorni (frequenza di eiaculazione)
Antar Raja

Re Interiore: FREQUENZA DI EIACULAZIONE CONSIGLIATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *